Il corpo è la mia grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Vivi in sintonia col corpo. Vivi in sintonia con la vita. Vivi in sintonia con la Natura. Vivi in sintonia con la Terra. Noi siamo una parte della Natura e della Terra. Tutta la vita è sacra. Tratta tutti gli esseri viventi con rispetto. Prendi dalla Natura e dalla Terra solo ciò che ti è necessario. Segui sempre i ritmi della Natura. Alzati e ritirati con il sole. Il senso della vita è la vita e non esiste alcuno "senso della vita" al di fuori della vita stessa ERGO chi cerca "il senso della vita" al di fuori del suo corpo e della sua vita è un animale malato che ha perso ogni rapporto con il suo corpo e con la sua vita. AUT AUT O la vita come valore. O il denaro e il profitto come valore. AUT AUT O una società che abbia la vita come valore o una società che abbia il denaro e il profitto come valore. Il corpo è la mia grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Vivi in sintonia col corpo. Vivi in sintonia con la vita. Vivi in sintonia con la Natura. Vivi in sintonia con la Terra. Noi siamo una parte della Natura e della Terra. Tutta la vita è sacra. Tratta tutti gli esseri viventi con rispetto. Prendi dalla Natura e dalla Terra solo ciò che ti è necessario. Segui sempre i ritmi della Natura. Alzati e ritirati con il sole. Il senso della vita è la vita e non esiste alcuno "senso della vita" al di fuori della vita stessa ERGO chi cerca "il senso della vita" al di fuori del suo corpo e della sua vita è un animale malato che ha perso ogni rapporto con il suo corpo e con la sua vita. AUT AUT O la vita come valore. O il denaro e il profitto come valore. AUT AUT O una società che abbia la vita come valore o una società che abbia il denaro e il profitto come valore. Giamba2016 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Giamba2016
"Animale terreno consapevole" e/o "Genus fictus natura et historia" e/o "Io sono una forza del passato solo nella tradizione è il mio amore" sono tre modi diversi di dire la stessa cosa


Diario


26 marzo 2017

La consapevolezza di massa dell'inesistenza di "amore per il prossimo" e "fratellanza" è la fine delle società umane in cui si impone il controllo di una minoranza sulla maggioranza giustificandolo con"amore per il prossimo" e "fratellanza".



Non esiste in natura e nella realtà
alcun interesse reale
di un esemplare adulto della specie Homo Sapiens
per un altro esemplare adulto della specie Homo Sapiens.

Non esiste in natura
alcuna realtà
che corrisponda
all'amore per il prossimo cristiano.

Non esiste in natura
alcuna realtà
che corrisponda
alla fratellanza massonica.

Si diffonde sempre più
tra gli esemplari della specie Homo Sapien Sapiens
la consapevolezza dell' inesistenza
di un presunto ed ipotetico interesse
di ogni esemplare adulto della specie Homo Sapiens Sapiens
per ogni altro esemplare adulto della specie Homo Sapiens Sapiens,
per intenderci quella cosa definita
"amore per il prossimo" dai cristiani
e "fratellanza" dai massonici.

Si diffonde sempre più
tra gli esemplari della specie Homo Sapien Sapiens
la consapevolezza
che l' amore per il prossimo cristiano
e la fratellanza massonica
sono due specchietti per le allodole
creati per fondare e tenere in piedi
una società umana
fondata sul potere
di una piccolissima minoranza di individui
su una larghissima maggioranza.

Non esiste in natura
alcuna realtà
che corrisponda
all'amore per il prossimo cristiano.

Non esiste in natura
alcuna realtà
che corrisponda
alla fratellanza massonica.

Non esiste in natura e nella realtà
alcun interesse reale
di un esemplare adulto della specie Homo Sapiens Sapiens
per un altro esemplare adulto della specie Homo Sapiens Sapiens.

La conseguenza
di questa consapevolezza di massa
dell'inesistenza
di "amore per il prossimo" e "fratellanza"
sta portando e porterà sempre più
alla fine delle società umane
in cui si impone
il controllo di una minoranza sulla maggioranza
giustificandolo con"amore per il prossimo" e "fratellanza".

L'amore per il prossimo cristiano
e la fratellanza massonica
sono due specchietti per le allodole
creati per fondare e tenere in piedi
una società umana
fondata sul potere
di una piccolissima minoranza di individui
su una larghissima maggioranza

Non esiste in natura
alcuna realtà
che corrisponda
all'amore per il prossimo cristiano.

Non esiste in natura
alcuna realtà
che corrisponda
alla fratellanza massonica.

Non esiste in natura e nella realtà
alcun interesse reale
di un esemplare adulto della specie Homo Sapiens
per un altro esemplare adulto della specie Homo Sapiens.

L'unico interesse reale di un esemplare della specie Homo Sapiens per un altro esemplare della specie Homo sapiens che esiste in natura e nella realtà è quello dell'esemplare adulto, maschio o femmina, per il cucciolo generato.

Un interesse che ha peraltro una motivazione egostica, essendo finalizzato alla permanenza del proprio corredo genetico sulla Terra: l'interesse verso il cucciolo generato ed il concreto e quotidiano occuparsi di lui aumenta le sue probabilità di sopravvivenza, e, coneguentemente, le probabilità di permanenza del proprio corredo genetico sulla Terra.

L'amore per il prossimo cristiano e la fratellanza massonica, che ne è un' imitazione, sono stati inventati avendo come modello l' interesse reale dell' esemplare adulto per il cucciolo generato, creando l'idea che questo stesso interesse esista da parte di ogni esemplare adulto della specie per ogni altro esemplare adulto della specie.

Questa idea è stata poi diffusa tra gli esemplari adulti della specie Homo Sapiens allo scopo di far credere loro che esistano altri esemplari adulti della specie che si occupino di loro, in modo da mantenerli in una condizione di attesa delle azioni conseguenti a questo ipotetico e presunto "amore per il prossimo" o "fratellanza massonica", cioè in una condizione infantile che consenta di aumentare le possibilità di controllo su di loro.

Amore per il prossimo e fratellanza massonica sono dunque, alla fin fine, semplicemente degli strumenti inventati per creare e tenere in piedi due comunità mafiose: la chiesa cattolica e la massoneria.

Due comunità mafiose all'interno della quale una minoranza di individui decide e dispone della maggioranza lasciandogli credere che esista una cosa chiamata "amore per il prossimo" o "fratellanza massonica" che porta quella minoranza ad occuparsi della maggiornza.

Convincere la maggioranza che esista un interesse reale della minoranza che ha il potere e decide nei suoi confronti, che ispira la sua azione, serve per favorirne la disponibilità e, conseguentemente,la dipendenza, allo scopo di disporre meglio di essa ed usarla meglio per i suoi scopi.

Lo stesso meccanismo viene usato all'interno della società umana: una minoranza di individui mantiene il suo potere sulla maggioranza e lo usa per i suoi scopi, facendo credere a quella maggioranza che il suo potere e la sua azione di governo sia ispirata da quell'ipotetico e presunto amore per il prossimo o da quell'ipotetica e presunta fratellanza massonica, che per quello scopo sono state inventate.

Siamo giunti così a due consapevolezze.

La prima consapevolezza è quella dell'inesistenza di una realtà definita "amore per il prossimo" o "fratellanza massonica".

La seconda consapevolezza è che essa è stata inventata come strumento per creare due comunità mafiose ed una società umana finalizzate al controllo di una piccolissima minoranza di individui su una larghissima maggioranza.

Queste due consapevolezze tolgono alle due comunità mafiose definite "chiesa cattolica" e "massoneria" il loro fondamento, che è appunto l' invenzione dei due concetti di "amore per il prossimo" e "fratellanza massonica".

Queste due consapevolezze tolgono alla società umana fondata sull' invenzione dei due concetti di "amore per il prossimo" e "fratellanza massonica" il suo fondamento.

La maggior parte degli esemplari della specie Homo Sapiens ha raggiunto la consapevolezza che non esiste in natura alcun interesse reale di un esemplare adulto della specie Homo Sapiens nei confronti di un altro esemplare adulto della specie Homo Sapiens, cosi' come non esiste in natura alcun interesse del genere in alcuna altra specie vivente.

La maggior parte degli esemplari della specie Homo Sapiens ha raggiunto la consapevolezza che in realtà il cosiddetto "amore per il prossimo" cristiano o la cosiddetta "fratellanza" massonica sono concetti inventati per controllare gli esemplari adulti della specie Homo Sapiens mantenendoli in condizione infantile.

QUESTA CONSAPEVOLEZZA RENDE DEL TUTTO INUTILIZZABILI IL CRISTIANESIMO E LA
MASSONERIA COME FONDAMENTO DELLA SOCIETA' UMANA.

Stiamo assistendo alla fine, necessaria ed inevitabile, di società umane costruite su ideologie e religioni fondate su una visione delirante degli esemplari della specie Homo Sapiens, sull'idea assurda ed inesistente, in natura e nella realtà, che gli esseri umani siano legati l'un l'altro da un interesse reale definito "amore per il prossimo" o "fratellanza".

Stiamo assistendo alla fine di società umane fondate sulle deliranti idee cristiane e massoniche.

Stiamo assistendo alla fine di società umane costruite su ideologie e religioni fondate su una visione delirante degli esemplari della specie Homo Sapiens, sull'idea assurda ed inesistente in natura e nella realtà, che gli esseri umani siano legati l'un con l'altro da un interesse reale dell'uno per l'altro definito "amore per il prossimo" o "fratellanza".

Questa fine giunge a seguito della consapevolezza di tutto il meccanismo attraverso il quale una minoranza detiene il potere e lo usa per conseguire i suoi interessi, illudendo la maggioranza che quel potere sia in realtà usato per la realizzazione degli interessi della maggioranza, perchè ispirato da una cosa chiamata "amore per il prossimo" o "fratellanza massonica".

La consapevolezza fondamentale, come detto sopra, è che non esiste in natura alcun interesse reale di un esemplare adulto della specie Homo Sapiens nei confronti di un altro esemplare adulto della specie Homo Sapiens, cosi' come non esiste in natura alcun interesse del genere in alcuna altra specie vivente.

Il cosiddetto "amore per il prossimo" cristiano o la cosiddetta "fratellanza" massonica sono concetti inventati per controllare gli esemplari adulti della specie Homo Sapiens mantenendoli in condizione infantile.

Il modello di riferimento è l' interesse dell'esemplare adulto per il cucciolo generato, che è un interesse reale, esistente in natura, legato all'istinto di sopravvivenza ed assolutamente egoistico, perchè finalizzato alla permanenza del proprio corredo genetico sulla Terra.

Si parte da questo interesse reale dell'esemplare adulto per il ucciolo, che è un interesse reale, e si inventa che esso esiste da parte di ogni esemplare adulto verso tutti gli altri esemplari adulti.

Dopo aver creato le due idee di "amore per il prossimo" e "fratellanza massonica" si tratta di diffondere tra gli esemplari della specie Homo Sapiens la convinzione che una cosa chiamata "amore per il prossimo" o "fratellanza massonica" esista veramente in natura e nella realtà.

Il passo successivo è quello di innestare nei cervelli dei cuccioli di Homo Sapiens, fin dalla più tenera età i due concetti di "amore per il prossimo" e "fratellanza" allo scopo di convincerli che esista realmente un interesse reale di ogni esemplare adulto per tutti gli altri.

LO SCOPO DI QUESTO PROCESSO EDUCATIVO E' QUELLO DI CREARE UNA RETE DI CONTROLLI RECIPROCI TRA GLI INDIVIDUI, E, SOPRATTUTTO, IL CONTROLLO DEL POTERE VERSO INDIVIDUI MANTENUTI IN CONDIZIONE INFANTILE E QUINDI PIU' CONTROLLABILI.

UN POTERE CHE SI PONE VERSO GLI INDIVIDUI SOTTOMESSI, I SUDDITI, COME UN ADULTO
VERSO IL CUCCIOLO, OSTENTANDO AMORE ED INTERESSE PER LORO, ALLO SCOPO DI
MANTENERLI NELLA CONDIZIONE INFANTILE E CONTROLLARLI MEGLIO.

La realtà delle cose si sta però imponendo e la maggior prte degli esemplari della specie Homo Sapiens è ormai in grado di valutare individualmente e di giungere alla consapevolezza che non esiste in realtà nè qualcosa chiamato "amore per il prossimo" nè qualcosa chiamata "fratellanza".

LA MAGGIOR PARTE DEGLI ESEMPLARI DELLA SPECIE HOMO SAPIENS E' ORMAI CONSAPEVOLE CHE NON ESISTE ALCUN INTERESSE REALE DI UN ESEMPLARE ADULTO DELLA SPECIE NEI CONFRONTI DI UN ALTRO ESEMPLARE ADULTO DELLA SPECIE.

La conseguenza è che il cosiddetto "amore per il prossimo" cristiano e la cosiddetta "fratellanza massonica" non sono più uno strumento utile a fondare e tenere in piedi la società umana.

E' urgente trovare dei fondamenti più concreti e più solidi per costruire l convivenza civile e la società umana.

L'unica alternatva possibile è quella di fondarla e costruirla su basi reali, concrete e solide, sostituendo la parola GIUSTIZIA alla parola FRATERNITA' nella tradizionale triade illuministica e massonica.

LIBERTA' UGUAGLIANZA GIUSTIZIA.

L'unica realtà che esiste è l'individuo.

Ogni individuo nasce libero (LIBERTA').

L'unica limitazione alla sua libertà, all'interno della società umana, è la libertà dell'altro.

La limitazione della libertà dell'individuo va realizzata su un contratto sociale che si fondi sul principio di uguaglianza (UGUAGLIANZA).

Il principio di uguaglianza va concretizzato e realizzato in un diritto positivo fondato sulla legge uguale per tutti, attuato quotidianamente, concretamente e rigorosamente, in modo uguale per tutti, su tutti gli individui (GIUSTIZIA).




permalink | inviato da _Giamba_ il 26/3/2017 alle 16:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10  >>  
 
 




blog letto 2406687 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Terapia intensiva di disintossicazione musicale
MoVimento Cinque Stelle
Coglioni e coglionatori
Specchietti per le allodole
I misteri della poltica
Le donne e l'amore
Buone notizie
Una risata vi seppellirà
I teoremi dello zio Giamba
Ma quanto so' buoni 'sti ebrei !
L'arte che mi piace
Il cinema che mi piace
Signoraggio bancario
Altra informazione
Il lento ma inesorabile degrado dei sinistri
Ogni comunità è sempre e comunque una mafia
I contributi di Giovan Maria Catalan Belmonte
Mi beo degli zotici
Angoscia. illusione, mistificazione, controllo
Il paese della libertà ? Maddechè ?
Friedrich Wilhelm Nietzsche
Max Stirner
Detti e citazioni latine
Comunicando con gli altri bloggers
Zia Democra
I Taliani
Cultura identitaria
AUT AUT O la vita come valore o il denaro come valore
Il cristianesimo è un delirio contro natura
L'unica realtà che esiste è l'individuo
Pier Paolo Pasolini
I coatti mentecatti della società dei consumi
L’ insostenibile leggerezza dell’ essere
Il gioco E’ le sue regole
Il pericoloso delirio della Fede nell’ Umanità;
Uscire fuori dalla logica economica
Chi crede avvelena anche te ! Digli di smettere !
Il virus Rousseau
Nativi americani
Buffoni di corte
Ezra Pound
Mio figlio è un uomo di successo ! Mi dispiace signora...
Arguti cialtroni
La televisiun la t'endormenta come un cujun
La società umana o è patriarcale o non è
Totò
Vaticano S.P.A.
Pantelleria
Ma l'Italia è in grado di dare nutrimento a tutti 'sti immigrati ?
Habere non haberi
Teste di prete
Apologia dello stronzo
Don Matteo Renzie: il pretino democristiano
Luigi Pirandello
Julius Evola
Sub specie aeternitatis
Mass media e manipolazione
Change.org

VAI A VEDERE

Giamba Facebook
Giamba Twitter
Altra Informazione
Anticapitalismo
Cambiare stile di vita
Il fatto quotidiano
Change
NO TAV
Wikileaks
Manifesto antimodernità
Lettera del capo indiano Seattle al presidente USA
La società dei consumi sta distruggendo il pianeta Terra
Liberarsi dal consumismo


 

Il corpo è la mia grande ragione.

Esso non dice IO.

Esso fa IO.

C'è più verità nel corpo

che in tutte le religioni e le filosofie

della Terra.

L'unica realtà che esiste è l'individuo.

La cosiddetta "comunità" 

è un'invenzione di ricchi e potenti,

ed è sempre e comunque una mafia,

creata per annichilire gli individui,

omologarli in un gregge

e portarli tutti insieme a tosare

per far lana per il padrone.

 

 

CERCA