Vivete da animali terreni consapevoli. In sintonia con il corpo e con la vita, con la Natura e con la Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. Consapevoli di essere un fenomeno naturale ed una parte della Natura e della Terra, come tutti gli altri esseri viventi. Vivete da animali terreni consapevoli. Consapevoli della realtà naturale della vita e della morte, della naturale precarietà dell' esistenza e dell' assoluta estraneità degli altri. Vivete da animali terreni consapevoli. Seguite sempre i ritmi della Natura e della Terra e prendete dalla Natura e dalla Terra solo ciò che vi è necessario, consumando solo ciò di cui il vostro corpo ha bisogno per stare bene: cibo e acqua q.b., aria pura da respirare, una sana attività fisica e sessuale, un’ esistenza legata ai ritmi circadiani, otto ore per notte di sonno. Vivete da animali terreni consapevoli. Il corpo è la grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. Trattate tutti gli esseri viventi con rispetto. Tra gli esemplari della specie Homo Sapiens trattate con rispetto solo quelli che trattano con rispetto voi e tutti gli esseri viventi. Vivete da animali terreni consapevoli. Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa. Vivete da animali terreni consapevoli. AUT AUT. O la Vita, la Natura e la Terra come valore. O il denaro e dio come valore. AUT AUT. O una società sana che ha la Vita, la Natura e la Terra come valore, che tuteli la Vita, la Natura e la Terra. O una società malata che ha il denaro e dio come valore, che distruggerà la Vita, la Natura e la Terra. Votare Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini, per aprire la strada ad un percorso che porti dalla "democrazia simulata" alla "democrazia reale" | Giamba2016 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Giamba2016
"Animale terreno consapevole" e/o "Genus fictus natura et historia" e/o "Io sono una forza del passato solo nella tradizione è il mio amore" sono tre modi diversi di dire la stessa cosa


Diario


22 aprile 2021

Votare Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini, per aprire la strada ad un percorso che porti dalla "democrazia simulata" alla "democrazia reale"


"Democrazia reale" e "democrazia simulata"

ovverossia

"Votare Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini,

e sostenere il Movimento Cinque Stelle, tenendo ferma e diffondendo la consapevolezza che il Movimento Cinque Stelle, movimento di cittadini per i cittadini, è a sola forza politica che rappresenta realmente gli interessi dei cittadini,

vuol dire aprire la strada ad un percorso che porti dalla "democrazia simulata", in cui chi governa rappresenta gli interessi di banche ed imprese, cioè dei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese,

ad una "democrazia reale", in cui chi governa rappresenta realmente gli interessi dei cittadini.

Ezra Pound affermava che "le democrazie occidentali sono serve e cameriere di banche ed imprese" e basta osservare l'azione di governo delle suddette "democrazie occidentali" per rendersi conto immediatamente di quanto questo sia vero.

Ma è anche vero che tutte le sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali" esistono le elezioni, in cui sono i cittadini a votare, quindi a scegliere i loro rappresentanti, cioè quelli che governano.
Mettiamo insieme le due cose.

Se è vero, come è vero, quel che affermava Ezra Pound, e cioè che "le democrazia occidentali sono serve e cameriere di banche ed imprese", cioè che i loro governi fanno gli interessi di banche ed imprese,

e se è e vero, come è vero, che in tutte le democrazie occidentali esistono le elezioni, in cui i cittadini votano, quindi scelgono i loro rappresentanti, cioè quelli che governano,

vuol dire che la maggioranza dei cittadini delle sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali" quando votano votano per le forze politiche che rappresentano gli interessi di banche e d imprese, e non per quelle che rappresentano gli interessi dei cittadini.

Una situazione a dir poco strana, davanti alla quale sorge spontanea una domanda: "Come è possibile che avvenga una cosa simile ?"

cioè "Come è possibile che i cittadini elettori chiamati a votare votino per le forze politiche che rappresentano gli interessi di banche ed imprese e non per quelle che rappresentano i loro interessi ?".

E' possibile avere una risposta a questa domanda spiegando la differenza tra "democrazia" e "simulazione della democrazia".

Una "democrazia reale", cioè una società d liberi ed eguali in cui esistono realmente eguaglianza, giustizia, libertà e democrazia è una società in cu ricchezza e potere sono distribuiti in modo uguale tra tutti i suoi componenti, cioè tra tutti i cittadini,

e i cittadini elettori trovano, al momento del voto,
partiti politici e uomini politici che rappresentano tutti realmente i cittadini ed i loro interessi e che, una volta eletti, governeranno per tutelare i cittadini ed i loro interessi.

Una "simulazione della democrazia" è invece una società in cu pochissimi possiedono tutta la ricchezza e tutto il potere,

e quei pochissimi creano tutte le forze politiche le propagandano sui mass media, che sono tutti di lor proprietà e tutti gestiti da loro,

per cui i cittadini elettori trovano, al momento del voto, partiti politici e uomini politici tutti creati e finanziati da banche ed imprese e propagandati da banche ed imprese sui mass media di loro proprietà, che rappresentano le banche e le imprese,

e che, una volta eletti, governeranno per tutelare le banche e le imprese ed i loro interessi.

La "democrazia reale" così come l'ho sopra definita non è mai esistita, non esiste e non esisterà mai
e ovviamente non esiste neppure in tutte le sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali",

che sono tutte societàdelconsumodellaproduzioneedellusura,

cioè società in cui pochissimi hanno tutta la ricchezza,
ed hanno bisogno di avere anche tutto il potere,
che è la conditio sine qua non per mantenere tutto il loro denaro e per aumentare i lor profitti,

e lo ottengono "simulando la democrazia", nel modo che ho descritto sopra,

cioè creando tutte le forze politiche propagandandole sui mass media, che sono tutti di lor proprietà e tutti gestiti da loro,

in guisa tale che i cittadini elettori trovino, al momento del voto, partiti politici e uomini politici tutti creati e finanziati da banche ed imprese e propagandati da banche ed imprese sui mass media di loro proprietà, che rappresentano le banche e le imprese,

e che, una volta eletti, governeranno per tutelare le banche e le imprese ed i loro interessi.

La "democrazia reale" è pertanto aprioristicamente impossibile nella societàdelconsumodellaproduzioneedellusura,

cioè nelle sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali" in cu pochissimi possiedono tutta la ricchezza,

perchè quei pochissimi usano la loro ricchezza per mantenere tutto il potere,

simulando la democrazia.

La realizzazione della "democrazia reale", in cui chi governa rappresenta l' interesse dei cittadini, significherebbe perdita del potere da parte di banche ed imprese,

e, conseguentemente, redistribuzione della ricchezza e perdita del denaro da parte di quei pochissimi,
perchè chi governa opererebbe per fare gli interessi dei cittadini, quindi appunto per redistribuire la ricchezza,

e non più, come avviene nelle "democrazie simulata" per fare gli interessi dei pochissimi che hanno tutta la ricchezza, cioè per permettergli di mantenere tutta la ricchezza.

Nella societàdeconsumodellaproduzioneedellusura, cioè nelle sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali" si verifica, da sempre,

un' alternanza tra "simulazione di democrazia" e dittatura.

La "simulazione della democrazia" resta in piedi
soltanto finchè vengono eletti governi - fantoccio di banche ed imprese, che rappresentano gli interessi di banche ed imprese,

quelli che vengono necessariamente ed inevitabilmente votati a maggioranza da parlamenti che sono il risultato finale di "elezioni" in cui ci sono soltanto partiti politici e uomini politici creati e finanziati dai pochissimi che hanno tutto il denaro,
da banche ed imprese,

tra cui gli elettori devono "scegliere" al momento del voto:

è ovvio ed evidente che in questi casi verrà sempre e comunque fuori un governo - fantoccio di banche ed imprese, che rappresenterà gli interessi di banche ed imprese.

Nel momento in cui all'interno della societàdeconsumodellaproduzioneedellusura appare la possibilità di una "democrazia reale", così come l'ho definita sopra,

emergono cioè delle forze politiche che rappresentano veramente i cittadini e che sono votate dai cittadini,

e queste forze politiche stanno per raggiungere e/o raggiungono la maggioranza, quindi vanno al governo e/o stanno per andare al governo,

prendendo il posto dei governi - fantoccio di banche ed imprese, va in scena la "svolta autoritaria" verso la dittatura.

(N.D.R Esempio clamoroso il Cile del 1970, in cui il governo Allende, eletto dal popolo, ma non gradito agli Usa, la nazione che ha esportato in tutta la Terra il modello della "democrazia simulata",

perchè nazionalizzò il rame cileno, togliendole alle aziende USA,

fu sostituito dalla dittatura di Pinochet, portata al potere da USA e CIA.)

In Italia ora siamo in quella fase di passaggio tra "simulazione della democrazia" e dittatura a seguito dell'apparizione del Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini, che rappresenta realmente i cittadini, che prende milioni di voti e vorrebbe realizzare la "democrazia".

Banche, imprese, partiti politici e mass media di banche ed imprese hanno iniziato il loro lavoro cercando di rappresentare il Movimento Cinque Stelle
e il Governo Conte come "dittatura" come "fascismo" come "vulnus per la democrazia".

Presentare come "dittatura" come "fascismo" e come "vulnus per la democrazia", il Movimento Cinque Stelle, , che è in realtà movimento di cittadini per i cittadini, tentativo di realizzazione della vera democrazia e il Governo Conte, che è la maggiore espressione di "democrazia reale" mai messa in atto in Italia,

è solo il presupposto per realizzare veramente il fascismo, con il fascio di tutti gli altri partiti, PD, Lega, FI, FDI e IV,

un vero e proprio Partito Unico Delle Banche e delle imprese, che governerebbe per rappresentare gli interessi dei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese,

presentandolo in modo mistificatorio come "risposta democratica" alla presunta "dittatura", al presunto "fascismo" e al presunto "vulnus per la democrazia" del Movimento Cinque Stelle e del Governo Conte, che è la maggiore espressione di "democrazia reale" mai messa in atto in Italia.

Un capovolgimento totale della realtà. per cui il Movimento Cinque Stelle, movimento di cittadini per i cittadini, veramente democratico e che vuole realizzare veramente la democrazia ed il Governo Conte, maggiore espressione di "democrazia reale" mai messa in atto in Italia,

viene rappresentato sui mass media, tutti in mano a banche ed imprese, cioè ai pochissimi che hanno tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, come "dittatura", "fascismo" e "vulnus per la democrazia",

mentre il Partito Unico Delle Banche e delle imprese, PD-Lega-FI-FDI-IV, che rappresenta gli interessi dei pochissimi che hanno tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, che è il vero fascismo,
viene presentato come "risposta democratica" aò "pericolo" del Movimento Cinque Stelle e del Governo Conte, che sarebbero invece "dittatura", "fascismo" e "vulnus per la democrazia".

Nei prossimi mesi assisteremo ad un intensificarsi del tentativo di mettere fuori gioco il Movimento Cinque Stelle, già iniziato con l' operazione Renzi, congegnata insieme al PD

che in realtà aveva il solo scopo di togliere voti in Parlamento al Governo Conte per costringerlo a trovare voti e poi accusare il Movimento Cinque Stelle di "comprare i senatori" e di essere "uguale a tutti gli altri",

per impedire di governare ad un movimento di cittadini per i cittadini, che in realtà non è affatto come tutti gli altri, perchè rappresenta gli interessi dei cittadini e non quelli di banche ed imprese, cioè dei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tute le imprese,

come sanno benissimo quei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, i loro partiti ed i loro mass media,
che proprio per questo motivo stanno tentando di mettere fuori gioco il Movimento Cinque Stelle.

Che fare dunque ?

Votare il Movimento Cinque Stelle , un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini,

e sostenere il Movimento Cinque Stelle , un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini, tenendo ferma e diffondendo la consapevolezza che il Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini, è a sola forza politica che rappresenta realmente gli interessi dei cittadini.

Gli italiani che vogliono aprire la strada ad un percorso che porti dall' attuale "democrazia simulata", in cui chi governa rappresenta gli interessi di banche ed imprese, cioè dei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese

ad una "democrazia reale, in cui chi governa rappresenta realmente gli interessi dei cittadini

non devono fa altro che votare il Movimento Cinque Stelle , un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini,

e sostenere il Movimento Cinque Stelle , un movimento di cittadini per i cittadini che rappresenta gli interessi dei cittadini, tenendo ferma e diffondendo la consapevolezza che il Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini, è a sola forza politica che rappresenta realmente gli interessi dei cittadini.




permalink | inviato da _Giamba_ il 22/4/2021 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo        maggio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Terapia intensiva di disintossicazione musicale
MoVimento Cinque Stelle
Coglioni e coglionatori
Specchietti per le allodole
I misteri della poltica
Le donne e l'amore
Buone notizie
Una risata vi seppellirà
I teoremi dello zio Giamba
Ma quanto so' buoni 'sti ebrei !
L'arte che mi piace
Il cinema che mi piace
Signoraggio bancario
Altra informazione
Il lento ma inesorabile degrado dei sinistri
Ogni comunità è sempre e comunque una mafia
I contributi di Giovan Maria Catalan Belmonte
Mi beo degli zotici
Angoscia. illusione, mistificazione, controllo
Il paese della libertà ? Maddechè ?
Friedrich Wilhelm Nietzsche
Max Stirner
Detti e citazioni latine
Comunicando con gli altri bloggers
Zia Democra
I Taliani
Cultura identitaria
AUT AUT O la vita come valore o il denaro come valore
Il cristianesimo è un delirio contro natura
L'unica realtà che esiste è l'individuo
Pier Paolo Pasolini
I coatti mentecatti della società dei consumi
L’ insostenibile leggerezza dell’ essere
Il gioco E’ le sue regole
Il pericoloso delirio della Fede nell’ Umanità;
Uscire fuori dalla logica economica
Chi crede avvelena anche te ! Digli di smettere !
Il virus Rousseau
Nativi americani
Buffoni di corte
Ezra Pound
Mio figlio è un uomo di successo ! Mi dispiace signora...
Arguti cialtroni
La televisiun la t'endormenta come un cujun
La società umana o è patriarcale o non è
Totò
Vaticano S.P.A.
Pantelleria
Ma l'Italia è in grado di dare nutrimento a tutti 'sti immigrati ?
Habere non haberi
Teste di prete
Apologia dello stronzo
Luigi Pirandello
Julius Evola
Sub specie aeternitatis
Mass media e manipolazione

VAI A VEDERE

Giamba Facebook
Giamba Twitter
Wikileaks
Altra Informazione
Manifesto antimodernità
Lettera del capo indiano Seattle al presidente USA


 

 

  Tutti i miei posts su:

www.facebook.com/giamba.pellei  

Tutti i miei tweets su:

https://twitter.com/GiambaLibero

Tutte le mie foto su:

https://www.instagram.com/giambapellei/

 

Genus fictus

natura et historia

e/o animale terreno

consapevole

e/o io sono

una forza del passato

solo nella tradizione

è il mio amore

sono tre modi diversi

di dire la stessa cosa.

L'unica realtà che esiste

è l'individuo.

  La cosiddetta "comunità" 

   è un'invenzione

di ricchi e potenti, 

  ed è sempre e comunque

una mafia,

  creata

per annichilire gli individui, 

 omologarli in un gregge

  e portarli tutti insieme

a tosare

per far lana per il padrone.

 
 
 
 

 

CERCA