Il corpo è la mia grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Siamo una parte della Natura e della Terra. Vivi in sintonia com il tuo corpo e con la tua vita, con la Natura e con la Terra. Tratta tutti gli esseri viventi con rispetto: tra gli esemplari della specie Homo Sapiens Sapiens tratta con rispetto solo quelli che ti trattano con rispetto. Prendi dalla Natura e dalla Terra solo ciò che ti è necessario. Segui sempre i ritmi della Natura. Alzati e ritirati con il sole. Il senso della vita è la vita e non esiste alcuno "senso della vita" al di fuori della vita stessa ERGO chi cerca "il senso della vita" al di fuori del suo corpo e della sua vita è un animale malato che ha perso ogni rapporto con il suo corpo e con la sua vita. AUT AUT O la vita come valore. O il denaro e il profitto come valore. AUT AUT O una società che abbia la vita come valore o una società che abbia il denaro e il profitto come valore. Il corpo è la mia grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Siamo una parte della Natura e della Terra. Vivi in sintonia com il tuo corpo e con la tua vita, con la Natura e con la Terra. Tratta tutti gli esseri viventi con rispetto: tra gli esemplari della specie Homo Sapiens Sapiens tratta con rispetto solo quelli che ti trattano con rispetto. Prendi dalla Natura e dalla Terra solo ciò che ti è necessario. Segui sempre i ritmi della Natura. Alzati e ritirati con il sole. Il senso della vita è la vita e non esiste alcuno "senso della vita" al di fuori della vita stessa ERGO chi cerca "il senso della vita" al di fuori del suo corpo e della sua vita è un animale malato che ha perso ogni rapporto con il suo corpo e con la sua vita. AUT AUT O la vita come valore. O il denaro e il profitto come valore. AUT AUT O una società che abbia la vita come valore o una società che abbia il denaro e il profitto come valore. Giamba2016 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Giamba2016
"Animale terreno consapevole" e/o "Genus fictus natura et historia" e/o "Io sono una forza del passato solo nella tradizione è il mio amore" sono tre modi diversi di dire la stessa cosa


MoVimento Cinque Stelle


7 novembre 2017

AUT AUT. O votate MoVimento Cinque Stelle, che rappresenta i cittadini ed i loro interessi. O votate l'immonda accozzaglia piddinforzitalinleghinmedeppinfratelditalina, che rappresenta gli interessi di banche, imprese e mafia.





Il MoVimento Cinque Stelle 
è l' unica vera grande forza politica democratica del Paese.

AUT AUT.   

O votate MoVimento Cinque Stelle,
 l' unica vera grande forza politica democratica del Paese,
che rappresenta i cittadini ed i loro interessi. 

O votate l'immonda accozzaglia piddinforzitalinleghina,
che rappresenta gli interessi di banche, imprese e mafia,

con Renzie che sostiene le banche che truffano i cittadini
Berluscone pregiudicato ed indagato per mafia 
e Salvino che fa l'antisistema per portare voti agli altri due,

sostenuta dall' altra immonda accozzaglia
medeppinfrateldiitalina,
che fa l'ammuina dei "ribelli dei due schieramenti",
centrodestra e centrosinistra,
che in realtà sono uno solo,
per rubare un pò di voti ai cittadini
e poi alla fine portare i voti in tal guisa rubati
alla Grande Immonda Accozzaglia
piddinforzitalinleghinmedeppinfratelditalina, 
che rappresenta gli interessi di banche, imprese e mafia.

Il quadro politico italiano è oramai chiaro ed inequivocabile.

I Tre Cazzari Renzie Berluscone e Salvino, leaders dell' immonda accozzaglia piddiniforzitalinleghina di partiti traffichini servi e camerieri di banche, imprese e mafia 

subito dopo aver fatto insieme la "prima mossa" per l' inciucio, cioè il varo di una legge elettorale che permetta la formazione di un governo piddiniforzitalinleghino, composto di partiti traffichini servi e camerieri di banche, imprese e mafia  che poi governerà per rappresentare gli interessi di banche, imprese e mafia

un governo composto dalle due sedicenti e cosiddette "parti contrapposte",

il sedicente e cosiddetto "centrodestra" e il sedicente e cosiddetto "centrosinistra"

che in realtà non sono "due parti contrapposte" ma una sola unica parte, 

cioè un' immonda accozzaglia di partiti traffichini creati, finanziati e propagandati sui mass media da quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese 

per rappresentare gli interessi di quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese, 

e che da sempre, in ordine sparso e/o tutti insieme, governano per tutelare gli interessi di quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese

compiono la "seconda mossa" della loro scontata e prevedibile, nonchè ridicola e patetica "strategia": 

simulano, come da sempre fanno prima di ogni elezione, di essere "due parti violentemente contrapposte" per creare atmosfere da tifo calcistico tra gli "appartenenti" alle due presunte ed ipotetiche "parti contrapposte", 

'nzomma quei coglioni che credono alla colossale minchiata che le due parti contrapposte esistano realmente, 

allo scopo di  accumulare più voti possibili dai coglioni delle due presunte ed ipotetiche "parti contrapposte" che credono alla colossale minchiata che le due parti contrapposte esistano realmente

e poi usarli per governare tutti insieme, come una sola parte, quella sola parte che in realtà sono, 

cioè un' immonda accozzaglia di partiti traffichini creati, finanziati e propagandati sui mass media da quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese, 

che da sempre governa, o in ordine sparso o tutta insieme, per rappresentare gli interessi di quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese.

Per mettere in scena questa prevedibile e scontata, nonchè ridicola e patetica "strategia"

il Cazzaro Renzie, le cui caratteristiche di cazzaro sono ampiamente documentate dalle sue attività degli ultimi anni, in particolare dalle sue stentoree e ripetute dichiarazioni di "lasciare la politica se avesse perso il referendum", da tutti ascoltate, seguite da un comportamento esattamente opposto a quello dichiarato, visto e considerato che tutti vedono che sta ancora lì, afferma con decisione che il PD rappresenta la sinistra ed il popolo, che vuole i voti del "popolo della sinistra" contro tutte le destre, e che mai e poi mai governerà coi FI, con la Lega e con i partiti del centro - destra, che sono anzi i suoi più acerrimi nemici

il Cazzaro Berluscone,  le cui caratteristiche di cazzaro sono a tal punto note a tutti che oramai  i dizionari della lingua italiana per definire la parola "cazzaro" mettono solo la sua fotografia, a volte accompagnandola a quella del Renzie e talvolta sostituendola con quella del Renzie, senza neppure perdere tempo a fornire una definizione del termine, afferma con decisione che FI rappresenta la destra ed il popolo, e che vuole i voti del "popolo della destra" contro tutte le sinistre, e che col Salvino forse si vedrà, ma che mai e poi mai governerà col PD, con MDP, con SI e con i partiti del centro - sinistra, che sono anzi i suoi più acerrimi nemici

il Cazzaro Salvino, le cui caratteristiche di cazzaro che fa l'ammuina anti - sistema ed anti - immigrazione per beccare un pò di voti e portarli al Berluscone e al Renzie sono emerse nelle ultime settimane in modo a tal punto chiaro e trasparente  da essere ormai arcinote non solo al Nord, ma anche al Centro e al Sud, afferma con decisione che lui rappresenta il "popolo della destra" ergo vuole i voti dei veri italiani, contro l' Europa e per fermare gli immigrati, e che con Berluscone forse si vedrà ma con Renzie e la sinistra mai e poi mai.

Una messinscena come detto non solo prevedibile e scontata, ma a 'sto punto addirittura ridicola e patetica

perchè non fa altro che ripetere quella già vista prima delle elezioni del 2013, in cui il Berluscone venìva dipinto dai sinistri come "orco cattivo e strupratore di donzelle da mettere in galera", e la sinistra veniva dipinta dal Berluscone come "comunisti cattivi che mangiano i bambini"

in guisa tale da accumulare più voti possibili dai coglioni che credevano si di appartenere a due presunte ed ipotetiche parti contrapposte, create dal nulla mettendo in scena l' arguta simulazione (sefapeddì...), ma  in realtà inesistenti perchè come detto sono una parte sola

e poi, come è accaduto, usare i voti accumulati "simulando le due parti violentemente contrapposte" 

per governare insieme come "una sola parte", quella che in realtà sono, 

cioè un' immonda accozzaglia di partiti traffichini creati, finanziati e propagandati sui mass media da quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese 

per rappresentare gli interessi di quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese, 

e che da sempre, in ordine sparso e/o tutti insieme, governano per tutelare gli interessi di quell' 1% che possiede tutto il denaro, tutte le banche e tutte le imprese

Figli e Uoli in Verità in Verità vi dico !

Tutto è charo, trasparente, inequivocabile.

Il Movimento Cinque Stelle, con elegante arguzia politica, vi ha mostrato in modo chiaro ed inequivocabile cosa sono piddini, forzitalini e leghini: un' immonda accozzaglia di traffichini servi schiavi e puttane dell'1% che possiede tutta la ricchezza

(N.D.R Tenete contro che i fratelliditalini, i meppeddini e i sinistritalini che non hanno votato il Fascistellum l'hanno fatto solo pe' mettesse la maschera de quelli che stanno contro, becca' mpò de voti antitutto, e poi riportarli alla casa madre, cioè all' immonda accozzaglia di traffichini di cui sopra, a cui sono legati a filo doppio: vedi il sussidio pedagogico sotto... )

Mò vedete mpò che volete fa'...

Volete continuare a votare per sempre piddini, forzitaliani e leghini, questa immonda accozzaglia di traffichini servi, schiavi e puttane dell' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutte e banche e tutte le imprese, che continuerà a governare, come ha sempre fatto,per mantenere tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese a quell' 1% che possiede tutto

ergo

restare anche voi, per sempre, come piddini, forzitalini e leghini servi, schiavi e puttane dell' 1% che possiede tutta la ricchezza ?

Oppure volete votare per il Movimento Cinque Stelle, un movimento di cittadini per i cittadini, che vuole governare per rappresentare gli interessi dei cittadini,

in guisa tale da eleggere per governare un movimento che governerà per rappresentare gli interessi dei cittadini, come dovrebbe essere in una normale democrazia, redistribuendo la ricchezza ed il potere, per portare più uguaglianza, quindi più giustizia, più democrazia, e più libertà ?

Qui si parrà la vostra nobilitate...

'Nzomma si saprà se nel vostro DNA c'è scritta la potenzialità di essere uomini liberi oppure c'è scritta soltanto una immutabile ed ineluttabile natura di servi, schiavi e puttane che vi fa accettare serenamente il vostro essere servi, schiavi e puttane e vi farà essere per sempre servi, schiavi e puttane.

Lo scopriremo solo vivendo..

Come dite figli e uoli ?

Non avete fiducia nel Movimento Cinque Stelle e non credete che il Movimento Cinque Stelle una volta eletto per governare farà effettivamente quel che dice di voler fare.

Il vostro dubbio è legittimo e comprensibile figli e uoli.

Ma per verificare se il Movimento Cinque Stelle una volta al governo farà quello che dice di voler fare c'è una sola possibilità: votarlo per mandarlo a governare.

Dopo di che se farà quel che dice di voler fare continueremo a votarlo.

Au contraire manderemo affanculo anche loro, insieme a tutti gli altri, e torneremo a non votare.

Me pare che fila come ragionamento...

OH NOOO ??

Quel che è certo, finora, perchè è quel che dicono i dati di fatto oggettivi e i comportamenti reali del Movimento Cinque Stelle, è che il Movimento Cinque Stelle in Italia sta operando benissimo, direi in modo perfetto.

Sta facendo venir fuori in modo chiaro ed inequivoocabile che piddini, forzitalini e leghini sono un' immonda accozzaglia di traffichini servi schiavi e puttane dell'1% che possiede tutta la ricchezza, che operano con violenza, stuprando tutte le leggi e le regole democratiche, per mantenere il potere ed usarlo per governare facendo gli interessi dell' 1% che possiede tutta la ricchezza.

Sta facendo venire fuori in modo chiaro, trasparente e visibile a tutti la violenza reale di una società in cui l'1% dei componenti possiede tutta la ricchezza, quella violenza che nasce necessariamente ed inevitabilmente dalla realtà strutturale, intrinseca e fisiologica di questa società, che è la più grande delle violenze e da cui nascono tutte le violenze: l'1% dei componenti di questa società possiede tutto il denaro.

Sta facendo venire fuori in modo chiaro, trasparente e visibile a tutti
quella violenza che viene fuori necessariamente ed inevitabilmente da questa società, perchè nasce necessariamente ed inevitabilmente dal dato di fatto oggettivo, strutturalmente, intrinsecamente e fisiologicamente violento che in questa società
l'1% dei componenti possiede tutto il denaro e tutto il potere,

come extrema ratio per mantenere il potere, ogni volta che quell' 1% che possiede tutta la ricchezza non riesce a mantenere il controllo della situazione, cioè il potere che gli serve a mantenere tutta la sua ricchezza, usando lo strumento tradizionale della "simulazione della democrazia".

Questo è quello che si può e si deve fare, in modo pacifico, usando l' informazione e restando nella legalità: far venire fuori e mostrare la violenza strutturale ed intrinseca di una società in cui l' 1% possiede tutta la ricchezza, senza fare l'errore di usare la violenza, che è consapevolmente e scientificamente provocata da quell' 1% che ha tutta la ricchezza e tutto il potere, con prese di posizione volutamente ingiuste e sopraffatorie, consapevolmente e scientificamente messe in atto ed ostentate solo e soltanto per provocare la violenza e criminalizzarla.

In Italia sta accadendo quello che accade ogni volta che nella societàdelconsumodellaproduzioneedellusura,
una società strutturalmente ed intrinsecamente ingiusta, diseguale e violenta in cui l'1% possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, una società
che "simula la democrazia" mascherata da sedicente e cosiddetta "democrazia occidentale", che è in realtà sempre e comunque serva e cameriera di banche ed imprese, la "simulazione della democrazia" viene sostituita o sta per essere sostituita dalla "democrazia reale".

In Italia sta accadendo quello che accade ogni volta che nelle sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali", che sono in realtà serve e cameriere di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, in cui governano i sedicenti e cosiddetti "partiti democratici", in realtà tutti creati, finanziati e propagandati sui mass media da quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, va a governare o sta per andare a governare un partito che rappresenta realmente i cittadini ed i loro interessi, come dovrebbe normalmente accadere in una "democrazia reale".

Quello che accade nei momenti in cui la "democrazia reale" sostituisce e/o sta per sostituire la "simulazione della democrazia" nella societàdelconsumodellaproduzionedellusura, che è una società intrinsecamente e strutturalmente violenta, la cui violenza intrinseca e strutturale sta proprio nel dato di fatto oggettivo che l'1% possiede tutta la ricchezza, è che la "maschera della democrazia" viene repentinamente gettata nella munnezza e sostituita dal volto reale di quella società, quello violento ed autoritario di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza e che è disposto ad usare qualunque e metodo, anche il più violento ed autoritario, senza remore e senza scrupoli, per mantenere la sua ricchezza.

Tutte le tecniche usate oggi in Italia sono la ripetizione di tecniche già usate in passato in una situazione simile:

1) Il tentativo di screditare usando i mass media, tutti di proprietà di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, il partito che vuole rappresentare realmente i cittadini ed i loro interessi, sostituendo la "democrazia reale" alla "simulazione della democrazia", nella fattispecie il Movimento Cinque Stelle

2) La creazione di leggi elettorali truffa, nella fattispecie il cosiddetto "Rosatellum", che impediscano di vincere le elezioni e di andare a governare a quel partito che vuole rappresentare realmente i cittadini ed i loro interessi, sostituendo la "democrazia reale" alla "simulazione della democrazia", nella fattispecie il Movimento Cinque Stelle

3) La violenza vera e propria, che è l'extrema ratio se le altre due tecniche di mantenimento del potere dal parte de quell' 1% che ha tutta la ricchezza non funzionano, come accadde per esempio in Cile allorchè Salvador Allende arrivò a vincere le elezioni e poi, per fare gli interessi dei cittadini cileni, nazionalizzò il rame cileno, toglendolo alle aziende americane per metterlo a disposizione dei cittadini cileni, usando i proventi derivanti dalla vendita del rame cileno per migliorare la vita dei cileni: quel che accadde a questo punto è che per riprendersi il rame cileno e restituirlo alle disponibilità delle aziende IUESSEI il sedicente e cosiddetto "Paese della Libertà e della Democrazia", cioè gli IUESSEI, intervenne usando la CIA per imporre in Cile una dittatura militare, con a capo il generale Pinochet, il quale tolse il potere con la violenza a Salvador Allende eletto democraticamente dai cileni, che si suicidò, instaurò una dittatura militare che massacrò e/o fece sparire migliaia di cileni, e restituì il rame cileno alle aziende IUESSEI, e fu per questo anche benedetto dall' allora papa Woytila (sic...).

A questo punto resta soltanto da mostrare a tutti i cittadini italiani che cos' è realmente una società in cui l' 1% possiede tutta la ricchezza: una società costruita sulla disuguaglianza, sulla ingiustizia e sulla violenza, una società strutturalmente ed intrinsecamente violenta ed autoritaria, necessariamente ed inevitabilmente violenta ed auoritaria, che non può non essere violenta ed autoritaria.

A questo punto resta soltanto da mostrare a tutti i cittadini italiani cosa sono realmente le sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali", cioè serve e cameriere di banche ed imprese: una "simulazione della democrazia" in cui esistono soltanto partiti creati e finanziati da quel' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, propagandati sui mass media, anch' essi tutti di proprietà di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, i quali, una volta eletti, andranno a governare per rappresentare gli interessi di quell' 1% che possiede tutta ia la ricchezza, tutte le banche e tute le imprese.

A questo punto la situazione reale è sotto gli occhi di tutti.

Questa società, la societàdeconsumodellaproduzioneedellusura, è una società in cui l'1% possiede tutta la ricchezza, tutte le banche, tutte le imprese e tutti i mass media.

In questa società c'è la "simulazione della democrazia": ci sono dei partiti servi e camerieri di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, creati e finanziati da qull' 1%, e propagandati sui mass media, tutti di proprietà di quell 1%, per farli eleggere dai cittadini e farli governare per rappresentare gli interessi di quell'1% che possiede tutta la ricchezza, tutte le banche, tutte le imprese e tutti i mass media.

In questa società in cui c'è la "simulazione della democrazia" c'è la possibilità di avere una "democrazia reale": c'è il Movimento Cinque Stelle che vuole governare per rappresentare gli interessi dei cittadini.

A questo punto chi vuole instaurare in Italia una "democrazia reale" non deve far altro che votare il Movimento Cinque Stelle, per vedere al governo un movimento che governerà per rappresentare i cittadini ed i loro interessi.

(N.D.R. Per chi vuole instaurare in Italia una "democrazia reale" ma non ha fiducia nel Movimento Cinque Stelle e nelle sue dichiarazioni di voler governare per rappresentare gli interessi dei cittadini, posizione assolutamente comprensibile e legittima, votare per il Movimento Cinque Stelle ed eleggerlo per mandarlo a governare è il solo modo per verificare se il Movimento Cinque Stelle, una volta eletto per governare, governerà realmente per rappresentare gli interessi dei cittadini).

Quel che può fare dunque, pacificamente e legalmente, chi vuole instaurare una "democrazia reale" in cui il partito eletto per governare governi per rappresentare realmente gli interessi dei cittadini è votare Movimento Cinque Stelle, in guisa tale da eleggere e portare a governare un movimento che rappresenti realmente i cittadini ed i loro interessi

e la stessa cosa, cioè votare Movimento Cinque Stelle, può fare, pacificamente e legalmente, chi vorrebbe instaurare una democrazia reale ma non ha fiducia nel Movimento Cinque Stelle, posizione assolutamente comprensibile e legittima , perchè votare il Movimento Cinque Stelle per portarlo a governare è il solo modo per verificare se il Movimento Cinque Stelle, una volta eletto per governare, rappresenterà realmente gli interessi dei cittadini.

Dopo di che se gli italiani una volta in cabina elettorale continueranno a mettere la crocetta sul simbolo del PD, di FI, della Lega, o di un altro partito di destra e/o di sinistra, di centrodestra e/o di centrosinistra che fa parte di quella immonda accozzaglia di sedicenti e cosiddetti "partiti democratici" che ha già governato ed ha sempre e comunque governato per rappresentare gli interessi di quell' 1% che ha tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese

e continueranno a votare per i sedicenti e cosiddetti "partiti democratici" che sono in realtà servi e camerieri dei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, i quali una volta eletti continueranno a governare, come hanno sempre fatto, per rappresentare gli interessi dei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese

vorrà dire che alla maggioranza degli italiani va bene che l' 1% possieda tutta la ricchezza e tutto il potere e continui a possedere tutta la ricchezza e tutto il potere

vorrà dire che che alla maggioranza degli italiani va bene la condizione di servi, schiavi e puttane di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutto il potere e tutti i mass media

vorrà dire che la maggioranza degli italiani sono intrinsecamente ed ineluttabilmente servi, schiavi e puttane e che la condizione di servi, schiavi e puttane è intrinsecamente ed ineluttabilmente scritta nel loro DNA

e ai pochi italiani che sono uomini liberi non resterà altro da fare che coltivare individualmente la loro libertà, restando al di fuori di una società in cui l'1% possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, che è una società intrinsecamente e strutturalmente violenta ed autoritaria, che ha la sua violenza intrinseca e strutturale proprio nel fatto che l'1% possiede tutta la ricchezza, tutto il potere e tutti i mass media, e che non potrà mai essere una società di liberi ed uguali in cui esistono uguaglianza, giustizia, libertà e democrazia

perchè vivendo all' interno di quella società diseguale ed ingiusta, in cui non esistono uguaglianza, giustizia, libertà e democrazia, gli uomini liberi sarebbero costretti ad andare contro la loro natura di uomini liberi, che è scritta nel loro DNA, ed a fare qualcosa che per loro è contro natura ed impossibile, cioè omologarsi ai loro disgraziati connazionali che invece accettano e vivono serenamente una società in cui l'1% possiede tutta la ricchezza, tutto il potere e tutti i mass media, e, conseguentemente, la loro condizione di servi, schiavi e puttane perchè la loro natura di servi, schiavi e puttane ce l'hanno scritta nel DNA e la condizione di servi, schiavi e puttane è, per loro, la condizione naturale.


SUSSIDIO PEDAGOGICO

Arguta' sta manovra de meppeddini e sinistritalini di non votare il Fascistellum pe' becca mpò de voti antitutto e poi riportarli alla casa madre, cioè all'immonda accozzaglia di traffichini piddini, forzitalini e leghini servi e camerieri, schiavi e puttane di quell' 1% che possiede tutta la ricchezza, tutte le banche e tutte le imprese, a cui sono legati a filo doppio.


Chi l' avrà escogitata st' arguta manovra politica ?

D'Alema, Bersani, Pisapia, Nichi o la Fata Boldrina ?

Insieme al Renzie e al Berluscone naturalmente...


Dall' altra parte, altra parte pe' modo de di' naturalmente, la stessa funzione la fanno i fratelliditalini..

'Nzomma sono in buona compagnia i meppeddini sinistritalini.

E bravi i meppeddini sinistritalini...


Che je daranno in cambio ?

Mpò de negri a 37 euro al giorno da gesti' con qualche cooooooooooperativa pe fa' mpò de sordi ?


State attenti ' meppeddini e sinistritalini che ieghini e fratelliditalini fanno il doppio gioco..

Quelli beccano voti facendo mpò de scena con l'antiimmigrazione per portarli,. come voi, al Berluscone e a Renzie, ma poi se mettono in competizione con voi perchè fanno pure loro le coooooooperative per gestire gli immigrati a 37 euro al giorno pe fa' mpò de sordi e ve fregano er business.


PECUNIA NON OLET se sa.




permalink | inviato da _Giamba_ il 7/11/2017 alle 8:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5  >>  
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Terapia intensiva di disintossicazione musicale
MoVimento Cinque Stelle
Coglioni e coglionatori
Specchietti per le allodole
I misteri della poltica
Le donne e l'amore
Buone notizie
Una risata vi seppellirà
I teoremi dello zio Giamba
Ma quanto so' buoni 'sti ebrei !
L'arte che mi piace
Il cinema che mi piace
Signoraggio bancario
Altra informazione
Il lento ma inesorabile degrado dei sinistri
Ogni comunità è sempre e comunque una mafia
I contributi di Giovan Maria Catalan Belmonte
Mi beo degli zotici
Angoscia. illusione, mistificazione, controllo
Il paese della libertà ? Maddechè ?
Friedrich Wilhelm Nietzsche
Max Stirner
Detti e citazioni latine
Comunicando con gli altri bloggers
Zia Democra
I Taliani
Cultura identitaria
AUT AUT O la vita come valore o il denaro come valore
Il cristianesimo è un delirio contro natura
L'unica realtà che esiste è l'individuo
Pier Paolo Pasolini
I coatti mentecatti della società dei consumi
L’ insostenibile leggerezza dell’ essere
Il gioco E’ le sue regole
Il pericoloso delirio della Fede nell’ Umanità;
Uscire fuori dalla logica economica
Chi crede avvelena anche te ! Digli di smettere !
Il virus Rousseau
Nativi americani
Buffoni di corte
Ezra Pound
Mio figlio è un uomo di successo ! Mi dispiace signora...
Arguti cialtroni
La televisiun la t'endormenta come un cujun
La società umana o è patriarcale o non è
Totò
Vaticano S.P.A.
Pantelleria
Ma l'Italia è in grado di dare nutrimento a tutti 'sti immigrati ?
Habere non haberi
Teste di prete
Apologia dello stronzo
Don Matteo Renzie: il pretino democristiano
Luigi Pirandello
Julius Evola
Sub specie aeternitatis
Mass media e manipolazione
Change.org

VAI A VEDERE

Giamba Facebook
Giamba Twitter
Il fatto quotidiano
Change
Wikileaks
NO TAV
Anticapitalismo
Altra Informazione
Cambiare stile di vita
Manifesto antimodernità
Lettera del capo indiano Seattle al presidente USA


 

 

Tutti i miei posts sono pubblicati

anche sul mio profilo facebook

www.facebook.com/giamba.pellei  

 

 

Il corpo è la mia grande ragione.

Esso non dice IO.

Esso fa IO.

C'è più verità nel corpo

che in tutte le religioni e le filosofie

della Terra.

L'unica realtà che esiste è l'individuo.

La cosiddetta "comunità" 

è un'invenzione di ricchi e potenti,

ed è sempre e comunque una mafia,

creata per annichilire gli individui,

omologarli in un gregge

e portarli tutti insieme a tosare

per far lana per il padrone.

 

CERCA