Il corpo è la mia grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Siamo una parte della Natura e della Terra. Vivi in sintonia con il tuo corpo e con la tua vita, con la Natura e con la Terra. Prendi dalla Natura e dalla Terra solo ciò che ti è necessario. Segui sempre i ritmi della Natura. Tratta tutti gli esseri viventi con rispetto: tra gli esemplari della specie Homo Sapiens tratta con rispetto solo quelli che ti trattano con rispetto. Il senso della vita è la vita e non esiste alcuno "senso della vita" al di fuori della vita stessa: chi cerca "il senso della vita" al di fuori del suo corpo e della sua vita è un animale malato che ha perso ogni rapporto con il suo corpo e con la sua vita, con la Natura e con la Terra. AUT AUT O la vita come valore o il denaro e il profitto come valore. AUT AUT O una società che abbia la vita come valore o una società che abbia il denaro e il profitto come valore. Il corpo è la mia grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Siamo una parte della Natura e della Terra. Vivi in sintonia con il tuo corpo e con la tua vita, con la Natura e con la Terra. Prendi dalla Natura e dalla Terra solo ciò che ti è necessario. Segui sempre i ritmi della Natura. Tratta tutti gli esseri viventi con rispetto: tra gli esemplari della specie Homo Sapiens tratta con rispetto solo quelli che ti trattano con rispetto. Il senso della vita è la vita e non esiste alcuno "senso della vita" al di fuori della vita stessa: chi cerca "il senso della vita" al di fuori del suo corpo e della sua vita è un animale malato che ha perso ogni rapporto con il suo corpo e con la sua vita, con la Natura e con la Terra. AUT AUT O la vita come valore o il denaro e il profitto come valore. AUT AUT O una società che abbia la vita come valore o una società che abbia il denaro e il profitto come valore. Giamba2016 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Giamba2016
"Animale terreno consapevole" e/o "Genus fictus natura et historia" e/o "Io sono una forza del passato solo nella tradizione è il mio amore" sono tre modi diversi di dire la stessa cosa


Il lento ma inesorabile degrado dei sinistri


19 settembre 2018

Dialogo tra Giamba e quelli che vogliono fa' mpò come cazzo se pare, che dal 1968 c'hanno sempre lo stesso repertorio di minchiate



Giamba Libero Pellei scrisse o scrivette:

"Mi pare ovvio, scontato, indiscutibile, ineluttabile !"

riferendosi alle parole del ministro Bongiorno che afferma:
"E' giusto sparare a chi si intrufola in casa di altri, perchè chi si intrufola in casa di altri sa che sta compiendo un reato e deve accettare le possibili conseguenze del suo gesto"

Pulvirenti Rosario affermò a affermette:

" Ma questa nn era l'avvocata del capo ( berlu)??

Giamba Libero Pellei rispose o rispondette:

" Non so chi era. Non so chi è. Non so chi sarà.
Non mi interessa chi era. Non mi interessa chi è. Non mi interessa chi sarà.
So che nella fattispecie quello che dice è ovvio, scontato, indiscutibile ed ineluttabile: chi si intrufola in casa di un' altro senza permesso sa benissimo che sta commettendo un reato, sa benissimo che il proprietario di quella casa può sparagli addosso ERGO deve mettere in preventivo la possibilità che il proprietario di quella casa gli spari addosso ed accettarne le conseguenze"

O NOOO ??"

A 'sto punto intervenne o intervenette tale Daniele Costantini, il quale iniziò a manifestare il repertorio classico de quelli che dal 1968, quindi da ben cinquant' anni, se inventano de tutto per giustificare chi fa come cazzo se pare e/o, peggio ancora, per continuare loro a fa' come cazzo se pare, ed esclamò o esclamette:

"Anche se il tuo commento non centra una sega col post di Beppe ti rispondo lo stesso....allora io sono un mafioso che ha un debito verso di te....ti chiamo e ti dico di venire a riscuoterlo a casa mia....tu entri...io ti sparo...ti metto una pistola in mano e poi dichiaro che 6 entrato con brutte intenzioni. Vedi che l'avvocata del Berlu ce la vuole mettere nel culo magari???

Giamba Libero Pellei che sa a memoria il repertorio de 'sta gente, quindi aveva già previsto la suddetta fantasiosa minchiata. rispose immediatamente:

"Costanti' nun ce prova' co' sto tsunami de minchiate.
Nun te dà retta nessuno..."

e poi aggiunse o aggiungette:

"O Costanti' li conosco quelli come te.
Sono la piaga della società umana.
So' quelli che se inventano de tutto per giustificare chi fa come cazzo se pare e/o, peggio, per giustificare se stessi mentre continuano a fare mpò come cazzo se pare.
Nella fattispecie se inventano de tutto per giustificare chi entra in casa degli altri senza permesso e/o, peggio, per giustifcare se stessi che vogliono entra' in casa degli altri senza permesso.

O NOOO ??

P.S. A 'sto punto quelli come Costantini dicono fascista, nazista, razzista, oculista, dentista, ed altre parole che finiscono in -ista.

Che te devo risponne Costanti' ?

Se far rispettare le regole
vuol dire essere fascista nazista e razzista
io so' fascista, nazista e razzista.

VAI COSTANTI' PARTI !!"

A questo punto tornò o tornette alla carica il Pulvirenti, il quale, secondo le previsioni, sparò un' altra delle minchiate classiche del repertorio de quelli che se inventano de tutto per giustificare chi fa come cazzo se pare e/o, peggio, per continuare loro a fa' come cazzo se pare:

"Le armi si diffonderanno e sarà facile che in un momento di nervi si ammazzi chiunque: gli omicidi aumenteranno... Vedete negli usa che problemi hanno sulla diffusione delle armi..."

Giamba Libero Pellei che sa a memoria il repertorio de 'sta gente e aveva già previsto l' arrivo della suddetta minchiata. rispose immediatamente:

"Ma no Pulvire...
Tu statte a casa tua e nun rompe li coglioni a me.
Io sto a casa mia e nun rompo li coglioni a te.
E nessuno spara a nessuno.
E tutta lì la vita Pulvire'..

O NOOO ?

P.S. A 'sto punto quelli come Pulvirenti dicono fascista, nazista, razzista, oculista, dentista, ed altre parole che finiscono in -ista.

Che te devo risponne Pulvire' ?

Se far rispettare le regole
vuol dire essere fascista nazista e razzista
io so' fascista, nazista e razzista.

VAI PULVIRE PARTI !!"

Il Pulvirenti, non ancora domo, esplose n' antra minchiata classica del repertorio de quelli che se inventano de tutto per giustificare chi fa come cazzo se pare e/o, peggio, per continuare loro a fa' come cazzo se pare:

"Le regole nuove possono funzionare o nn funzionare".

Giamba Libero Pellei che da sempre è consapevole del repertorio de 'sta gente, quindi aveva già previsto pure l' arrivo di questa ulteriore minchiata, rispose immediatamente:

" Si Pulvire..
Pure ogni vorta che esci de casa te
po' casca' un vaso in testa da un balcone
e ce rimani secco.

Ma questo non è un buon motivo per non uscire di casa.

O NOOO ?"

Ma l'indomabile Pulvirenti (sefapeddì...) insistè o insistette, e passò ad un altro classico cavallo di battaglia del repertorio de 'sta gente: il tentativo de fa' confusione inserendo argomenti non pertinenti, allo scopo di distrare l'interlocutore:

"fino a ora che abbiamo avuto? abbiamo avuto politiche di sinistra? pura destra ma la destra nn x il popolo quella contro il popolo x i ricchi... con salvini e le altre destre mi sembra che sarà lo stesso programma di destra x ricchi e nn per il popolo italiano; basta vedere che nn sono x il blocco dell'immigrazione ma x la ridistribuzione in tutta l'europa... 50 anni di illusioni (il guaio che ancora credete senza verifica quello che destri xricchi, e finti sinistri propongono che chi lo doveva dire si trasforma tutto in disastri x il popolo, illusi)

Giamba Libero Pellei consapevole anche di questo classico cavallo di battaglia del repertorio de 'sta gente, senza por tempo in mezzo rispose o ridpondette:

"Pulvire' nun divaga' per distrarre.

Rimaniamo nella fattispecie.

E nella fattispecie stiamo parlando di chi entra in casa mia o casa tua senza avere il permesso,
La tutela della vita, della prole e delle cose di ogni componente di ogni società umana, quindi anche del domicilio privato di ogni componente di ogni società umana è regola fondante della società umana.
Di ogni società umana.
Lascia perde destri, sinistri e ambidestri, che è solo un tuo patetico tentavivo de fa confusione..

P.S La stessa cosa vale per la difesa della mia terra, del territorio da cui traggo nutrimento e vita.
Se si riconosce a chi non ha da mangiare sulla sua terra il diritto di emigrare a casa d'altri per mangiare,
non si può non riconoscere anche a quelli mangiano sulla loro terra il diritto di difendere la loro terra per continuare a nutrirsi.
Au contraire, senza leggi che tutelano il domicilio privato ed il territorio di ognuno, ognuno pò fa come cazzo se pare e la società umana non esisterebbe.

Pensace stasera nella tua solinga cameretta.
Poi famme sape'..."

e poi concluse o concludette:

"Sempre lo stesso repertorio usano quelli che vogiono giustificare chi fa come cazzo se pare e/o, peggio, per continuare loro a fa' come cazzo se pare.

E' dal 1968 che li sento e sempre quello dicono.
Da cinquant' anni...

A vent' anni dicevano quello..
Mò che che n' hanno settanta dicono pure quello.

Non cambiano mai opinione.
E infatti chi è che non cambia mai opinione ?
Gli imbecilli"

E ho detto tutto...

A no ce manca la conclusione..

"DU' PALLE !"

P.S.

Pure Sigismondo voleva di' qualcosa sull' argomento..

"La libertà non è un beneficio della cultura:
era più grande prima di qualsiasi cultura,
e ha subito restrizioni con l'evolversi della civiltà"
(Sigmund Freud)

http://sophiaepolitea.altervista.org/Freud_-_Il_Disagio_della_Civilt_.PDF






permalink | inviato da _Giamba_ il 19/9/2018 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Terapia intensiva di disintossicazione musicale
MoVimento Cinque Stelle
Coglioni e coglionatori
Specchietti per le allodole
I misteri della poltica
Le donne e l'amore
Buone notizie
Una risata vi seppellirà
I teoremi dello zio Giamba
Ma quanto so' buoni 'sti ebrei !
L'arte che mi piace
Il cinema che mi piace
Signoraggio bancario
Altra informazione
Il lento ma inesorabile degrado dei sinistri
Ogni comunità è sempre e comunque una mafia
I contributi di Giovan Maria Catalan Belmonte
Mi beo degli zotici
Angoscia. illusione, mistificazione, controllo
Il paese della libertà ? Maddechè ?
Friedrich Wilhelm Nietzsche
Max Stirner
Detti e citazioni latine
Comunicando con gli altri bloggers
Zia Democra
I Taliani
Cultura identitaria
AUT AUT O la vita come valore o il denaro come valore
Il cristianesimo è un delirio contro natura
L'unica realtà che esiste è l'individuo
Pier Paolo Pasolini
I coatti mentecatti della società dei consumi
L’ insostenibile leggerezza dell’ essere
Il gioco E’ le sue regole
Il pericoloso delirio della Fede nell’ Umanità;
Uscire fuori dalla logica economica
Chi crede avvelena anche te ! Digli di smettere !
Il virus Rousseau
Nativi americani
Buffoni di corte
Ezra Pound
Mio figlio è un uomo di successo ! Mi dispiace signora...
Arguti cialtroni
La televisiun la t'endormenta come un cujun
La società umana o è patriarcale o non è
Totò
Vaticano S.P.A.
Pantelleria
Ma l'Italia è in grado di dare nutrimento a tutti 'sti immigrati ?
Habere non haberi
Teste di prete
Apologia dello stronzo
Don Matteo Renzie: il pretino democristiano
Luigi Pirandello
Julius Evola
Sub specie aeternitatis
Mass media e manipolazione

VAI A VEDERE

Giamba Facebook
Giamba Twitter
Il fatto quotidiano
Wikileaks
NO TAV
Anticapitalismo
Altra Informazione
Cambiare stile di vita
Manifesto antimodernità
Lettera del capo indiano Seattle al presidente USA


  Genus fictus natura et historia.

 

Animale terreno consapevole

in sintonia con il corpo e con la vita,

con la Natura e la Terra.

  Tutti i miei posts sono pubblicati

 anche sul mio profilo facebook

www.facebook.com/giamba.pellei  

  Tutti i miei tweets

sul mio profilo twitter

https://twitter.com/GiambaLibero

  

   Il corpo è la mia grande ragione.

  Esso non dice IO.

    Esso fa IO.

 

   C'è più verità nel corpo 

 che in tutte le religioni e le filosofie

  della Terra.

 

  L'unica realtà che esiste è l'individuo.

 

  La cosiddetta "comunità" 

   è un'invenzione di ricchi e potenti,

  ed è sempre e comunque una mafia,

  creata per annichilire gli individui,

 omologarli in un gregge

  e portarli tutti insieme a tosare

per far lana per il padrone.

 

 

 

CERCA