Blog: http://Giamba2016.ilcannocchiale.it

Un vero cristiano ama sempre il suo prossimo e fa di tutto per aiutarlo ovverossia " Tecniche manipolatorie cristiano - pretino - democristiane"



Tutti i miei posts 
sono pubblicati qui
sul mio profilo facebook 
Giamba Libero Pellei
e sull' altro mio blog
www.giambalibero.wordpress.com

Un vero cristiano ama sempre il suo prossimo e fa di tutto per aiutarlo ovverossia " Tecniche manipolatorie cristiano - pretino - democristiane"

Ricevo e volentieri pubblico una cronaca di vita romana dal mio amico Giovan Maria Catalan Belmonte, Cameriere del Sacro Soglio e Membro della Guardia Nobile Pontificia

La negretta puttana me voleva ricatta' ma io l'ho fatta rinchiudere e l'ho affidata all' esorcista

Due sere fa, come al solito, io e Sasà Restorati Della Battaglia
siamo annati a puttane sulla Salaria.

Amo beccato du' negrette nigeriane peperine come la liquerizia e se le semo portate a casa.

'Na bella serata come al solito, pregna de atmosfere esotiche e de profumi tropicali.

Er giorno dopo, ieri mattina, me contatta telefonicamente una de ste due negrette e me dà appuntamento in un noto bar del centro de Roma.

Io ce vado, convinto che j'ero piaciuto e che ce voleva rifà, magari gratis, e invece 'sta moriammazzata m'ha cominciato a fa' strani discorsi, a dì' che me conosceva, che c'aveva il video della trombata, che sapeva che so' cameriere del sacro soglio e membro della guardia nobile pontificia, che se spifferava in giro che vado a puttane erano cazzi miei et ceteras et ceteras.

Nzomma me voleva ricatta' 'sta disgraziata..

Le ho detto che avevo capito e l'ho cortesemente pregata di aspettarmi in quel bar mentre annavo a pija i soldi a casa.

Si cor cazzo..

Me so' allontanato cinquanta metri dal bar poi ho telefonato al proprietario, che è amico mio, e gli ho detto de chiama la polizia perchè denttro al bar suo ce stava una nigeriana sospetta priva de visto d' ingresso e de permesso de soggiorno. .

Poi, da lontano, me so' goduto lo spettacolo dell'arresto.

Come strillava 'a negretta nigeriana quanno l'hanno acchiappata !!

Strillave e se dimenava talmente tanto che sembrava un' indemoniata, e questo m' ha fatto veni' un' idea.

Subito dopo, appena in questura m' hanno informato che era arrivata, ho chiamato un cardinale amico mio in Vaticano pe' segnalaje il caso umano di una nigeriana appena arrestata che in questura urlava e se dimenava, presumibilmente una povera anima vittima del demonio da esorcizzare, che come Cameriere del Sacro Soglio e Membro della Guardia Nobile Pontificia mi permettevo di segnalargli, affinchè la aiutasse.

Pe' falla breve...

La negretta puttana che me voleva ricatta' prima l' hanno arrestata e l'hanno portata in questura, poi è intervenuto il Vaticano, che facendo seguito al mio cortese invito, l'ha affidata a un esorcista.

O er mejo de tutti eh..

Padre Francesco Bamonte, presidente dell’Associazione internazionale Esorcisti, che è er mejo de tutti da quanno è morto Padre Gabriele Amorth...

Perchè io so' cristiano, amo tutti e faccio di tutto per aiutare tutti,
pure li negri e li ricattatori, soprattutto se so' povere anime possedute dal demonio, e nun je vojo fa' manca niente a 'sta poveretta.

Mò Padre Francesco la sta a libera' dar demonio e ka negretta nigeriana ce ne avrà per un pò...

E poi quanno ha finito l' esorcismo ed esce se spiffera qualocsa su di me chi je dà retta con la nomima de indemoniata che c' ha?

Se sentimo eh...

NELLA FOTO: Giovan Maria Catalan Belmonte, Cameriere del Sacro Soglio e Membro della Guardia Nobile Pontificia


Pubblicato il 4/7/2017 alle 18.58 nella rubrica I contributi di Giovan Maria Catalan Belmonte.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web