Blog: http://Giamba2016.ilcannocchiale.it

Buon Natale Buon Anno e tanto che ce stamo pure Buona Pasqua e Buon Ferragosto. Auguro ad ognuno di voi il doppio di quello che augura a me. Poi visto che ce stamo ve volevo dì na cosa...


Buon Natale Buon Anno 

e tanto che ce stamo 

pure Buona Pasqua e Buon Ferragosto. 


Auguro ad ognuno di voi il doppio di quel che augura a me.


Poi visto che ce stamo ve volevo dì' 'na cosa...


A partire dal 2017

 invece de riempivve la bocca tutti i giorni 

con le parole "Ammmmore" "Bene" 

"Verità" "Solidarietà" 

et ceteras et similia, 

che se sa servono solo come copertura per distrarre gli altri 

e continuare a fare mpò come cazzo se pare, 

usate una parola più semplice: 

RISPETTO.


Rispettate gli altri, 

la loro vita, le loro cose, la loro prole,

 qualunque cosa essi siano.


Pretendete rispetto dagli altri 

per voi, per la vostra vita, per le vostre cose, per la vostra prole, 

qualunque cosa voi siate.


Ma mica per ammmore degli altri e/o per solidarietà, 

e/o per ammmore della Verità e/o del Vero Bene,

 che so' tutti flatus vocis, 

cioè parole parole parole, 

ma semplicemente come strumento pratico e concreto, 

utile ed indispensabile per costruire e portare avanti 

una società umana fondata sulla convivenza civile.


Capiterà infatti 

che se voi rispettate gli altri, 

la loro vita, le loro cose, la loro prole, 

qualunque cosa essi siano, 

presumibilmente gli altri 

rispetteranno voi, 

la vostra vita, le vostre cose, la vostra prole,

qualunque cosa voi siate,

e in tal guisa

 si andrà avanti tutti quanti d'accordo, 

all'interno di una società umana fondata sulla convivenza civile.


Io ve l'ho detto poi fate mpò come cazzo ve pare.


A me che me frega...


Volete continuare a diffonder per l' aere 

i flatus vocis "Amore" "Solidarietà" 

"Bene" "Verità" 

et ceteras et similia 

come copertura per continuare a fare come cazzo ve pare ?


Vabbè...


Se lo volete fare io nun ce posso fa' niente,

 in primis 

perchè è ovviamente e naturalmente impossibile controllare tutti, 

in secundis e soprattutto 

perchè c' ho da fa' cose molto più divertenti che controllare gli altri.


Però tenete conto 

che per ogni cosa che fate agli altri, 

per ogni mancanza di rispetto agli altri, 

alle loro vite, alle loro cose, alla loro prole, 

avrete di ritorno, 

necessariamente ed inevitabilmente, 

qualcosa che gli altri faranno a voi, 

cioè una mancanza di rispetto degli altri per voi, 

per la vostra vita, per le vostre cose, per la vostra prole.


E tutto questo produrrà quel macello de la madonna 

che potete vedere ogni giorno sul pianeta Terra,

 che tra poco nun potete manco più usci de casa 

per tutto quello che succede per strada.


E ho detto tutto..


Concludo rinnovando i miei auguri di Buon Natale Buon Anno 

e tanto che ce stamo pure Buona Pasqua e Buon Ferragosto 

ed augurando ad ognuno di voi, di nuovo,

il doppio di quello che augura a me.



Pubblicato il 25/12/2017 alle 8.18 nella rubrica Altra informazione.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web