Blog: http://Giamba2016.ilcannocchiale.it

Domanda: "Perché la scienza e la logica non permettono di concludere che Dio non esiste ?" Rispondo: "Perchè se tu ti inventi un amichetto immaginario onnipotente onnisciente ed onnitutto che sollecitato con rituali e preghiere ti aiuta e provvede...


...per cancellare l' angoscia che ti dà la consapevolezza della realtà naturale della vita e della morte e della naturale precarietà dell' esistenza,

e poi dici che con il suddetto amichetto imaginario ci parli e che lui provvede a te se opportunamente sollecitato con rituali e preghiere,

sei tu che devi dimostrare che il tuo amichetto immaginario esiste e che opportunamente sollecitato con rituali e preghiere provvede a te e ti aiuta,

non gli altri e/o la scienza e/o la logica o chicche e sia che devono dimostrare che il tuo amichetto immaginario non esiste.

O NOOO ??"

P.S. Inventare amichetti immaginari e parlare con loro è un comportamento abbastanza comune nei bambini, soprattutto per quelli che non hanno amici reali e stanno molto soli, quindi giustificabile e da accettare.

Ma non penso che tu sia un bambino...

Quindi se, come penso, non sei più un bambino fa' 'na cosa.

Trovati degli amichetti reali e vedrai che 'sto dio, il tuo amichetto immaginario, scomparirà come per incanto..

Se invece continuerai a vedere 'sto dio, il tuo amichetto immaginario, anche dopo che hai trovato degli amichetti veri, ti consiglio di parlarne con uno psichiatra.



Pubblicato il 12/10/2019 alle 8.18 nella rubrica Angoscia. illusione, mistificazione, controllo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web